Riduzione dell'impatto ambientale degli allevamenti

Il progetto proporrà una nutrita serie di interventi dedicati alle tematiche ambientali e relative al contenimento delle emissioni di gas ad effetto serra in atmosfera. In sei delle razze coinvolte nel progetto sarà misurata a livello individuale l'ingestione di sostanza secca degli animali testati all'interno delle stazioni di controllo, separatamente per il concentrato ed il foraggio. A partire da queste informazioni sarà possibile calcolare indicatori di efficienza alimentare ed ottenere stime delle emissioni di metano.
La produzione di indici genetici per i caratteri di efficienza alimentare, ad esempio l'ingestione residua, potrà consentire di operare una selezione per la riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra in atmosfera sfruttando la correlazione favorevole esistente.
Accanto a questi aspetti si interverrà su una serie di caratteri il cui miglioramento determina effetti positivi indiretti sugli aspetti ambientali, attraverso la riduzione del ciclo produttivo o del numero di animali allevati a parità di produzione. Tra questi saranno presi in considerazione i caratteri di efficienza riproduttiva, la precocità e la longevità.